PERCHE’ ESHO

Lo studio di naturopatia Esho prende il nome dal principio di inseparabilità e di reciproca influenza tra l’individuo e il suo ambiente.
Esho infatti è la traduzione dell’espressione giapponese esho funi: la prima parola è una contrazione di eho (ambiente) e shoho (l’individuo o l’io); la seconda parola, funi, significa “non dualità di vita e ambiente”.
Questo legame indissolubile spiega che come il nostro ambiente ci influenza, allo stesso modo noi lo influenziamo.
La scienza chiama questo principio “epigenetica”.
Come naturopata considero la persona nella sua unicità fisica, emozionale e spirituale inserita nel contesto ambientale e sociale in cui vive. Ecco perché Esho.

IL CONSULTO A STUDIO ESHO

Il consulto consiste in un approfondito colloquio iniziale, fondamentale per la conoscenza della persona, del suo stile di vita e di conseguenza per la scelta del trattamento più adatto.
Nel corso del colloquio molta attenzione è rivolta allo studio del “terreno costituzionale” di ciascun individuo (il complesso delle caratteristiche psicologiche, metaboliche, fisiologiche) e della sua interazione con gli influssi ambientali esterni .
Al termine, sulla base della particolare situazione emersa, suggerisco il più opportuno trattamento naturopatico, ovvero un programma personalizzato per il mantenimento o il rafforzamento della salute, attraverso suggerimenti alimentari, correzioni dello stile di vita, rimedi naturali che, lavorando in sinergia promuoveranno il riequilibrio e il potenziamento delle risorse fisiche, psichiche ed emozionali.

Il consulto naturopatico può integrarsi e agire in maniera sinergica con terapie mediche e psicologiche, in nessun caso le sostituisce.

QUANTO DURA IL CONSULTO

Il primo consulto a seconda dei test eseguiti dura da 60 a 75 minuti.
I consulti successivi circa 60 minuti.

LE TECNICHE DI NATUROPATIA A STUDIO ESHO

Test delle Intolleranze alimentari

In cosa consiste:
Per individuare eventuali intolleranze alimentari uso il Test EAV ( Ellettroagopuntura secondo Voll). Questa misurazione Bioenergetica, non invasiva e non dolorosa, si basa sulla variazione della forza muscolare quando l’organismo entra in contatto con una sostanza alimentare non idonea.
Le sostanze risultate positive al test non dovranno essere eliminate. L’ideale è sospenderle per un numero limitato di giorni e poi reintegrarle con uno schema alimentare a “rotazione” (in modo che l’organismo si riabitui gradatamente a quegli alimenti). In genere dopo un periodo di circa 2 mesi è previsto un test di controllo per monitorare i risultati ottenuti e riaggiornare il piano alimentare.

Consulenza nutrizionale

Come Naturopata il mio compito non è fare diete (mansione che spetta solo al medico nutrizionista) bensì rieducare a un’alimentazione corretta e calibrata sulle specifiche esigenze suggerendo semplici cambiamenti quotidiani che produrranno, passo dopo passo, benefici nel tempo.
Un corretto stile alimentare deve comprendere cibi sani, poco acidificanti, ricchi di nutrienti e principi vitali. Per mia esperienza non sempre le persone conoscono quali cibi e stili alimentari sono più adatti alle loro vere necessità, anzi, non sempre conoscono le loro vere necessità.
E’ importante quindi che ciascuno diventi consapevole innanzitutto dei propri effettivi bisogni e di conseguenza del potere “terapeutico” o “nocivo” del cibo.
Ricordiamoci che ognuno di noi ha il potere di scegliere di quale cibo nutrirsi.

Test di analisi di costituzione corporea BIA

La bilancia non è sempre un buon indicatore del nostro stato di salute o della quantità di grasso o muscolo contenuti nel nostro corpo.
Il BIA Test (test bioimpedenziometrico) è un test semplice e non invasivo che permette, tramite il passaggio di microcorrenti non rivelabili dal soggetto, di conoscere la composizione corporea:

  • Massa grassa
  • Massa magra
  • Indice di massa corporea
  • Stato di idratazione
  • Metabolismo basale
  • Processi infiammatori cronici (acidosi)

Consulenza Floriterapica

I rimedi floreali rappresentano efficaci sistemi di aiuto per una vasta gamma di stati emotivi disarmonici.
La Floriterapia agisce sulle frequenze energetiche del nostro organismo, guidando le persone all’armonia emotiva, spirituale e mentale.
Personalmente utilizzo le Essenze floreali australiane, Australian Bush Flowers, che provengono dal bush dell’ Australia, terra incontaminata e pura.
I fiori sono raccolti da piante che crescono spontaneamente.
Gli Australian Bush Flowers fanno parte dei rimedi naturali che, insieme alla fitoterapia, prediligo utilizzare a studio.