Che cosa è la Naturopatia

Per Naturopatia, dal termine inglese “Nature’s path” sentiero, percorso della natura, si intende un approccio naturale e non medico, finalizzato al riequilibrio dell’organismo in modo armonico, attraverso lo sviluppo delle capacità di autoguarigione e di autoconsapevolezza insite nell’essere umano.

La Naturopatia studia l’armonizzazione naturale delle funzioni corporee della persona in senso olistico-energetico, nell’ottica di una vera e propria “ecologia del corpo”.

La Naturopatia utilizza in maniera integrata molteplici metodologie naturali tra le quali: la rieducazione alimentare, la riflessologia plantare, la floriterapia, la fitoterapia ecc.

In Naturopatia è esclusa qualsiasi diagnosi e qualsiasi terapia farmacologica e non, che sia direttamente rivolta al trattamento di malattie specifiche, che sono prerogativa dei laureati in medicina e chirurgia.

Sul ruolo professionale del Naturopata

Il Naturopata è una figura di riferimento non medica, la sua valutazione è di tipo energetico funzionale. Considera la persona nella sua globalità e, ricostruendo la sua storia, indaga sulle cause che hanno determinato lo squilibrio psico-fisico.

Il suo ruolo è di aiutare l’individuo a prendere coscienza dell’importanza della propria salute fisica, emozionale e mentale e di stimolare le capacità di autoguarigione e di autoconsapevolezza insite nell’essere umano.

Il Naturopata è un operatore del ben-essere: informa, educa all’ascolto del proprio corpo e dei segnali che esso gli invia, assiste la clientela utilizzando tecniche e terapie naturali capaci di stimolare l’armonia, al fine di migliorare lo stato di salute e la qualità della vita.

La salute è un evento dinamico, qualcosa da costruire o ricostruire continuamente e implica necessariamente l’intervento dell’individuo, attore principale di questo evento medesimo, con l’eventuale sostegno di una guida.In Germania il Naturopata (Heilpraktiker) è una figura professionale riconosciuta per legge, dal 1939 e operante all’interno del sistema sanitario nazionale.